Booking.com

Charles Baudelaire - Aforismi e Frasi Celebri

Aforismi e Frasi Celebri
Poeta, Scrittore, Critico d'Arte, Saggista e Traduttore Francese
(1821 - 1867)

Ciò che la bocca si abitua a dire, il cuore si abitua a credere.
***
Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere.
***
Gli uomini che meglio riescono a stare con le donne sono gli stessi che sanno starci benissimo senza.
***
Il Poeta è simile al principe delle nubi che sfida la tempesta e ride dell'arciere; esiliato sulla terra in mezzo agli schiamazzi, le sue ali di gigante gli impediscono di camminare.
***
Bisogna lavorare, se non per gusto, almeno per disperazione. Infatti, tutto ben considerato, lavorare è meno noioso che divertirsi.
***
Ho sentito passare su di me il frullo d'ali dell'imbecillità.
***
Questa vita è un ospedale in cui ogni paziente è posseduto dal desiderio di cambiare letto.
***
Chi non sa popolare la propria solitudine, nemmeno sa essere solo in mezzo alla folla affaccendata.
***
Sono uno di quei derelitti condannati all'eterno riso ma incapaci di sorridere.
***
Lo stoicismo, religione che ha un unico sacramento: il suicidio.
***
Il sesso è il lirismo del popolo.
***
Il progresso, la più ingegnosa e più crudele tortura dell'umanità.
***
Ciò che ho sempre trovato di più bello, a teatro, è il lampadario.
***
Ci sono tanti tipi di bellezza quanti sono i modi abituali di cercare la felicità.
***
Dio è uno scandalo - uno scandalo che frutta.
***
Dio è l'unico essere che, per regnare, non ha nemmeno bisogno di esistere.
***
Ho bisogno di vendetta come un uomo affaticato ha bisogno di un bagno.
***
Non c'è scusa all'essere cattivi, ma v'è un certo merito nel sapersi tali; fare il male per stupidità è il più irrimediabile dei vizi.
***
L'arte è la creazione di una magia suggestiva che accoglie insieme l'oggetto e il soggetto.
***

I Paradisi Artificiali
I Paradisi Artificiali

Charles Baudelaire


Diari Intimi Charles Baudelaire
Diari Intimi

Charles Baudelaire



Leggi altri aforismi di grandi Scrittori e Filosofi