Padre Pio - Aforismi Frasi e Pensieri


Aforismi Frasi e Pensieri
Sacerdote Cattolico
(1887 - 1968)

Le imperfezioni ci fanno conoscere la nostra grande miseria.
***
Cerca la solitudine, ma col prossimo non mancare di carità.
***
Chi medita cerca di conoscere i suoi difetti, tenta di correggerli e si modera negli impulsi.
***
La sofferenza piú atroce è causata dalla incertezza di corrispondenza alle esigenze dell'amore e della paura di dispiacere a Gesú. È questa una idea che ritorna spesso nelle lettere.
***
Chi non medita è come colui che non si specchia mai. 
***
Disprezza le tentazioni ed abbraccia le tribolazioni.
***
Distacchiamoci dal mondo in cui tutto è follia e vanità.
***
Dobbiamo fare soltanto la volontà di Dio. Il resto non conta.
***
Dove c'è più sacrificio, c'è più generosità.
***
L'umiltà e la carità vanno di pari passo; l'una glorifica, l'altra santifica.
***
Dove non c'è obbedienza non c'è virtù.
***
E' difficile farsi Santi; difficile, ma non impossibile.
***
Quando Gesù picchia alla porta della nostra casa, apriamogli e diamogli il benvenuto.
***
Quando ti trovi nell'orazione presso Dio, parlagli, fatti vedere.
***
Quanto più crescono gli assalti del nemico, tanto più Dio è vicino all'anima.
***
Quanto più crescono le tenebre, tanto più Dio è vicino.
***
Ricordati che con Dio non si scherza.
***
L'uomo potrà sfuggire alla giustizia umana ma non a quella divina.
***
La carità è il metro con il quale il Signore ci giudicherà tutti.
***
La carità è la regina delle virtù. Come le perle sono tenute insieme dal filo, così le virtù dalla carità.
***
La conservazione di tutto l'edificio dipende dalle fondamenta e dal tetto.
***
La mormorazione è un vizio volontario che fa morire la carità.
***
Se il demonio fa strepito è ottimo segno. Ciò che atterrisce è la sua pace.
***
Se il nemico non dorme per perderci, la Madonna non ci lascia un istante.
***
Se il passato è stato imperfetto, occorre più cautela per l'avvenire.
***
Se la nostra ingratitudine verso Dio ci terrorizza, ricorriamo allora alla nostra Madre Maria.
***
Se le tempeste vanno crescendo, non ti dar pena. Dio è con te. 
***
La pace dello spirito si può mantenere anche in mezzo a tutte le tempeste della vita.
***
La pace è il preludio dell'eterno gaudio.
***
La lotta con l'inferno è arrivata al punto in cui non si può piú andare avanti [...]. La battaglia è superlativamente ed estremamente aspra, a me sembra di soc­combere da un istante all’altro.
***
L'anima attraversa momenti di estre­ma violenza; sente la forza schiaccian­te del nemico e la sua congenita debo­lezza.
***
La preghiera deve essere insistente. L'insistenza denota fede.
***
La prima virtù di cui ha bisogno l'anima che tende alla perfezione è la Carità.
***
La sorte delle anime elette è il patire.
***
La vita è una lotta dalla quale non possiamo ritrarci.
***
Lasciamo il libero corso ai desideri celesti.
***
Se Dio non ti ha abbandonato nel passato, come potrà abbandonarti per l'avvenire?
***
Se il buon Dio vuole prolungare l'ora della prova, non investigarne il perché.
***
Tanto hai quanto speri. Spera molto, avrai molto.
***
La causa delle maggiori amarezze per l'anima è la tentazione contro la fede. L'anima ha paura di inciampare ad ogni piè sospinto. La luce che viene dagli uomini non vale a rischiare l'in­telligenza. È la dolorosa esperienza di ogni giorno ed ogni momento.
***
Una persona annega in alto mare, una annega in un bicchier d'acqua. Ma entrambi muoiono.
***
Santifichiamoci e glorifichiamo il Signore.
***
Le anime più afflitte sono le più predilette del Divin Cuore.
***
Chi vuol vivere in pace vede, soffre e tace con pazienza.
***
Mio Dio, quegli spiriti maligni, pa­dre mio, fanno tutti gli sforzi per perder­mi; vogliono vincermi per forza; sembra che approfittino proprio della mia debo­lezza fisica per maggiormente sfogare contro di me il loro livore ed in tale stato veder se sia loro possibile strapparmi dal petto quella fede e quella fortezza che mi viene dal Padre dei lumi.
***
Coraggio, coraggio, i figli non sono chiodi.
***
Di ogni minuto dovremo rendere strettissimo conto.
***
Dio ci castiga perché ci ama.
***
Dio è nostro Padre. Che si ha da temere essendo figli di un tale Padre?
***
Dio sa mescolare il dolce con l'amaro e converte in premio eterno le pene transitorie della vita.
***

Il Piccolo Libro di Padre Pio Il Piccolo Libro di Padre Pio

Mario Merlino

Compralo su il Giardino dei Libri