Eros Ramazzotti - Frasi Famose

Frasi Famose
Cantautore Italiano
(28 Ottobre 1963)

Crederci sempre, io dico di si, forse è soltanto uno slogan ma è giusto così.
***
Le donne sono belle e impossibili. Fino a vent'anni il mio sesso era la musica.
***
Sono ancora i pregiudizi e l’idiozia che non lasciano vedere un po’ più in là.
***
In Argentina, quando ho spiegato che avevo un bell'orto, c'è stato un boato: in spagnolo orto significa culo.
***
Sono considerato tra i cantanti più famosi all'estero e sentirò sempre la pressione che ne deriva, perché è il mio carattere. Essere un po' la bandiera dell'Italia nel mondo, dare sempre il massimo e essere sempre a un buon livello è un peso che bisogna portare avanti, e gestirlo non è sempre facile.
***
C'è una cura che è fatta di bene, ma il bene che cos'è è la fatica di un passo indietro per fare spazio a a te.
***
Fare musica oggi non è facile ed è un po' dura ripetersi e farlo al meglio.
***
Siamo personaggi pubblici, lo so, ma a un certo punto bisogna smetterla. Posso capire un po' di curiosità, ma l'assedio continuo, tutti i giorni, è davvero troppo.
***
Certi sogni sono come le stelle, irraggiungibili però, quant'è bello alzare gli occhi e vedere che son sempre là.
***
Sono un attaccante da sempre, da quando sono nato, perché dipende anche da dove nasci, visto che certe cose ti segnano la vita e ti servono per andare avanti.
***
Al successo prima o poi ci arrivi, è mantenerlo per vent'anni come fortunatamente è successo a me che è un po' difficile.
***
Sono una persona sensibile e ancora non riesco a farmi scivolare tutto addosso.
***
Nessuno mi crede quando dico che non ho mai tirato cocaina.
***