Pietro Nenni - Aforismi e Frasi Celebri

Aforismi e Frasi Celebri
Politico, Giornalista e Scrittore Italiano
(1891 - 1980)

Le idee camminano con le gambe degli uomini.
***
Con la volontà niente è fatale, niente è ineluttabile, niente è immodificabile. Io credo nell'uomo, l'uomo creatore del proprio destino.
***
Lo Stato italiano è forte coi deboli e debole coi forti.
***
Un fatto, anche il più modesto, conta più di una montagna di ipotesi.
***
La politica delle cose: fai quel che devi, succeda quel che può.
***
In Italia quando una cosa non è più proibita diventa obbligatoria.
***
A fare a gara a fare i puri, troverai sempre uno più puro... che ti epura.
***
Il socialismo è portare avanti tutti quelli che sono nati indietro.
***
La politica non si fa con i sentimenti... figuriamoci con i risentimenti!
***
In politica ci sono sempre due categorie di persone: quelli che la fanno e quelli che ne approfittano.
***
La vita va vista col pessimismo dell'intelligenza, col senso critico del dubbio, ma anche con l'ottimismo della volontà.
***
Procedendo col metodo che la saggezza contadina ha consacrato in uno dei tanti proverbi delle nostre campagne: quando vuoi abbattere un albero non è sempre utile adoperare una corda.
***
Tra la destra e la sinistra c’è un abisso incolmabile, perché la destra vi dirà sempre che è pronta ad aiutare chi resta indietro - e lo scrive sui manifesti -, la sinistra invece non chiede aiuto per loro, ma li fa camminare con le proprie gambe.
***
Nulla si può sperare dall'alto, tutto dal basso.
***
Due operai lungo una strada stanno ammucchiando mattoni.
Passa un viandante che s’informa sulla natura del loro lavoro; uno modestamente risponde: sto ammucchiando mattoni; l’altro risponde: innalzo una cattedrale.
***