Papa Pio XII° - Aforismi e Frasi Celebri


Aforismi e Frasi Celebri
Eugenio Maria Giuseppe Giovanni Pacelli
260° Papa della Chiesa Cattolica
(Roma, 2 marzo 1876 – Castel Gandolfo, 9 ottobre 1958)

Il sentimento della modestia si accompagna al sentimento della religione.
***
La bella musica è un linguaggio universale che parla direttamente da cuore a cuore, oltre i muri, oltre i confini delle nazioni.
***
La natura ha dato, è vero, il desiderio istintivo del godimento e lo approva nelle legittime nozze, ma non come fine a se stesso, bensì insomma per il servizio della vita.
***
Non è esagerato affermare che il futuro della società moderna e la stabilità della sua vita interiore dipendono in gran parte dal mantenimento di un equilibrio tra la forza delle tecniche di comunicazione e la capacità di reazione dell'individuo.
***
Nulla è perduto con la pace: tutto può esserlo con la guerra! 
***
Se la somministrazione dei narcotici provoca per se stessa due effetti distinti, da una parte il sollievo dai dolori e dall'altra parte l'abbreviazione della vita, essa è lecita.
***
Gli uomini, così i singoli come la umana società, e il loro bene comune, sono sempre legati all'assoluto ordine dei valori stabilito da Dio.
***
Chi avrebbe creduto mai possibile, in questo secolo ventesimo — dopo tanti progressi di civiltà, dopo tante affermazioni di libertà —, tante oppressioni, tante persecuzioni, tante violenze? Ma la Chiesa non teme. Essa vuole essere Sposa di sangue e di dolore, per ritrarre in sè l'immagine del suo Sposo divino, per soffrire, per combattere, per trionfare con Lui.
***
Ogni donna è destinata ad essere madre. A questo fine il Creatore ha ordinato tutto l'essere proprio della donna, il suo organismo, ma anche più il suo spirito e soprattutto la sua squisita sensibilità.
***

L'Ultimo Papa L'Ultimo Papa
Massoneria e Gesuiti in Vaticano, l'agonia della Chiesa Cattolica
Enrica Perucchietti, Leo Lyzon Zagami

Compralo su il Giardino dei Libri