Robert Greene - Aforismi e Frasi Celebri

Frasi e aforismi sulla seduzione
Scrittore e Speaker Americano
(14 Maggio 1959)

Un seduttore non spegne e accende un potere di cui è dotato. Ogni occasione sociale, ogni interazione personale è vista come una potenziale seduzione.
***
Tutto si giudica dall’apparenza; ciò che non si vede non conta. 
***
E’ meglio che gli altri condividano le vostre idee per mezzo delle vostre azioni, senza che diciate una parola. Dimostrate, non spiegate. 
***
Il potere che un seduttore ha su un uomo o su una donna funziona nei vari ambiti sociali perché lui ha imparato a minimizzare l'elemento sessuale tuttavia senza rinunciarvi.
***
Si può morire per l’infelicità di qualcun altro; gli stati emotivi sono contagiosi quanto le malattie.
***
La reputazione di un individuo è il pilastro del suo potere personale. Facendo leva su di essa si intimoriscono gli interlocutori e si ottiene successo.
***
Il seduttore, di fatto, vede il mondo come la sua camera da letto.
***
Quando si cerca di impressionare gli interlocutori con le parole, si rischia di apparire banali e si riduce il controllo. 
***
Gli esseri umani sono creature abitudinarie con un insaziabile bisogno di avere familiarità con le azioni degli altri. La vostra prevedibilità dà loro un senso di controllo. Rovesciate la situazione: siate volutamente imprevedibili.
***
Il seduttore guarda alla vita come fa il guerriero. Vede in ogni individuo un castello cinto da mura da assediare.
***
Lasciate gli altri all’oscuro, celando sempre lo scopo delle vostre azioni.
***
Il seduttore non improvvisa; non lascia nulla al caso.
***
Comportatevi sempre in modo che il vostro capo si senta superiore a chi lo circonda.
***
Non fate quello che gli altri possono fare al posto vostro.
***
Nella seduzione si presenta spesso un dilemma: per sedurre bisogna pianificare e calcolare, ma se la vosttra vittima sospetta motivi ulteriori, si metterà sulla difensiva. Inoltre, se apparirete eccessivamente controllati, ispirerete timore e non desiderio.
***
Diffidate degli amici: vi tradiranno più  facilmente perché rosi dall’invidia. Essi diventeranno individui tormentati e tirannici. 
***
Chi ignora gli obiettivi di un altro non sarà in grado di preparare una valida difesa. Occorre condurre l’avversario verso la strada sbagliata, avvolgerlo in una densa nube di fumo che mascheri le vostre manovre e, nel momento in cui se ne accorgerà, sarà troppo tardi.
***
Più parlate, maggiore è il rischio di dire sciocchezze.
***
Usate la saggezza, la conoscenza e l’impegno degli altri per favorire la vostra causa.
***
Ogni trionfo momentaneo che si pensa di avere ottenuto attraverso il ragionamento, è in realta una vittoria di Pirro.
***
Se vi siete già affermato in un gruppo, una sparizione temporanea farà notizia e accrescerà l’ammirazione attorno alla vostra persona. Dovete imparare quando è il momento di andarvene.
***

Le 33 Strategie della Guerra - Robert Greene Le 33 Strategie della Guerra

Robert Greene

Compralo su il Giardino dei Libri