Frasi sulla Fede

Frasi sulla Fede



Chi perde soldi, perde tanto. Chi perde un amico, perde ancora di più. Chi perde la fede, perde tutto.







Nulla consuma il corpo quanto l'ansia e chi ha fede in Dio dovrebbe vergognarsi di essere preoccupato per qualsivoglia cosa.

L'assenza di paura non significa arroganza o aggressività. Quest'ultima è in sé stessa un segno di paura. L'assenza di paura presuppone la calma e la pace dell'anima. Per essa è necessario avere una viva fede in Dio.
Gandhi

La fede è la più alta passione di un uomo. Ci sono forse in ogni generazione molti uomini che non arrivano fino ad essa, ma nessuno va oltre.

La fede comincia là dove la ragione finisce.

La fede non si può comprendere; il massimo a cui si arriva è poter comprendere che non si può comprendere.

Il cuore, non la ragione, sente Dio; ecco ciò che è la fede: Dio sensibile al cuore, non alla ragione.

Chi è fedele nel poco lo è anche nel molto e chi è disonesto nel poco lo è anche nel molto.

Se rimanete fedeli alla mia parola, sarete davvero miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi. 

La fede è un capitale domestico e segreto. Come esistono casse di risparmio e di sovvenzione dalle quali si attinge nei giorni del bisogno per dare ai singoli il necessario, da quel capitale è il credente stesso che riscuote in silenzio i suoi interessi.

La conoscenza è fatta di una materia più dura di quella della fede sicché, quando si urtano, è la fede a spaccarsi.

Devozione e carità popolare sono segno della fede.

Il Signore opera un cambiamento in colui che gli è fedele, gli fa alzare lo sguardo da sé stesso. Questa è la missione, questa è la testimonianza.

La fede consiste nel credere non ciò che sembra vero, ma ciò che sembra falso al nostro intelletto.

C’è gente che eredita la fede, come eredita i terreni, il casato, i titoli nobiliari, il denaro, una biblioteca e il castello. Fede per censo, ereditaria.

Alle verità che trascendono la nostra natura è necessario aderire con la fede, e ciò che crediamo lo dobbiamo all‘autorità.

Fede. Credere senza prove a ciò che ci viene detto da uno che parla senza cognizione di causa di cose senza paragone.

La fede è conoscenza del cuore e oltrepassa il potere della dimostrazione.

Certe volte le cose funzionano solo perché sei tu a pensare che funzionino. È una definizione di fede che ne vale tante altre.

Quando non si è sinceri bisogna fingere, a forza di fingere si finisce per credere; questo è il principio di ogni fede.

L’uomo che ha Fede è fortunato. Chi non ha Fede è una persona cui manca qualcosa nel profondo della sua esistenza.

La Fede è speranza. L’uomo che abbandona questa speranza non è un uomo, è un disperato.

Solo chi ha fede in se stesso può essere fedele agli altri.

Non è che abbiamo perso la fede: l'abbiamo semplicemente trasferita da Dio alla professione medica.

La forte fede dimostra solo la sua forza, non la verità della cosa creduta.

Finora la fede non ha potuto ancora spostare nessuna vera montagna, benché qualcuno, non so chi, l'abbia asserito; ma essa può mettere delle montagne dove non ce ne sono.

La fede consiste nella volontà di chi crede.

La fede è un crampo, una paralisi, un’atrofia della mente in certe posizioni.

Una fede; ecco quello ch'è necessario all'uomo. Guai a chi non crede a nulla.

Non si tratta di quanto facciamo, ma di quanto amore, quanta carità, quanta fede mettiamo nell'operare.

L'incredulità è un accidente; la fede sola è lo stato permanente dell'umanità.

La fede è una forza che si prende per una verità. 

La fede, questa volontà di far sì che qualcosa sia vero, è dunque identica alla volontà del falso. Cavarsi gli occhi per vederci più chiaro.

Seguire solo con la fede, è seguire ciecamente.

Morire senza la morte e vivere senza la vita, è questo il più arduo miracolo proposto alla fede.

La fede dovrebbe unirsi con la luce dell'alba e del tramonto, con la nuvola che vola sulle ali del vento, con l'uccello che canta, e il profumo dei fiori.

Se avessi avuto la fede vera, io a questo mondo non avrei avuto che quella.

Non si vive senza la fede, la fede è conoscenza del significato della vita. Se si vive è perchè si crede in qualcosa.

I nostri uomini politici non fanno che chiederci a ogni scadenza di legislatura un atto di fiducia. Ma qui la fiducia non basta: ci vuole l'atto di fede.
Indro Montanelli

Bisogna possedere una fede illuminata e convinta, per poter essere illuminanti e convincenti.

La fede e la ragione sono come le due ali con le quali lo spirito umano s'innalza verso la contemplazione della verità.

Chi non è pronto a morire per la sua fede non è degno di professarla.

C'è un sole che non vedi, lui ti parla e tu gli credi. E' questa la fede.

Certamente la fede aiuta a vivere meglio, ma anche i soldi sortiscono lo stesso effetto, solo che non tutti li hanno!
Carl William Brown

Fede Fede
Confidare nelle proprie esperienze più profonde
Sharon Salzberg

Compralo su il Giardino dei Libri