Frasi sulla Speranza

Frasi sulla speranza




La speranza è un sogno ad occhi aperti.








La speranza e la paura ci fanno vedere come verosimile e prossimo rispettivamente ciò che desideriamo e ciò che temiamo, ma entrambe ingrandiscono il loro oggetto.

La Fede è speranza. L’uomo che abbandona questa speranza non è un uomo, è un disperato.

Ho sentito la vita politica come un dovere e il dovere dice speranza.

È più facile andare in discesa, ma alla fine ti trovi in un buco. A salire c'è più speranza.

La speranza equivale alla rassegnazione. E vivere non è rassegnarsi.

Quello che si spera si deve credere che possa essere ottenuto; è quanto aggiunge la speranza al puro desiderio.

Chi spera la beatitudine eterna niente considera arduo a confronto di tale speranza.

Dovremmo vivere sempre con la speranza di riuscire a trasformare in felicità anche le nostre incertezze.

Per quanto sia lunga la tua vita, non riuscirà mai a superare la misura della tua speranza.

Bisogna sempre tenere in vita la speranza anche se la strada è difficile e i temporali ci costringono a fermarci.

Tutto quello che il mio ottimismo in relazione al presente può dare per il futuro è speranza.

La virtù affascina, ma c’è sempre in noi la speranza di poterla corrompere.

Le donne mi hanno sempre sorpresa: sono forti, hanno la speranza nel cuore e nell'avvenire.

C'è chi è toccato dalla fede e chi si limita a toccare la virtù della speranza.

La speranza non può essere basata soltanto sull'ottimismo. Deve avere radici più profonde nella moralità, nella forza d'animo.

La speranza viene dal Signore. Il Signore viene a trovare il suo popolo dappertutto, la devozione del nostro popolo costituisce una riserva spirituale.

L’evangelizzazione, dare speranza a questo mondo così chiuso in se stesso. C’è n’è tanto bisogno.

Colui che isola la sua coscienza dal cammino del popolo di Dio non conosce l'allegria dello Spirito Santo che sostiene la speranza.

Il miglior medico è quello che con più abilità sa infondere la speranza.

Abbiamo realizzato quella che i cinici definivano una sfida impossibile e abbiamo dimostrato che la speranza non è cieco ottimismo ma coraggio di combattere.

La speranza è qualcosa con le ali, che dimora nell'anima e canta la melodia senza parole, e non si ferma mai.

Ad un certo punto della vita non è la speranza l'ultima a morire, ma il morire è l'ultima speranza.

Alleandosi a un potere politico, la religione aumenta il suo potere su alcuni uomini, ma perde la speranza di regnare su tutti.

Una speranza, a volte, indebolisce le coscienze, come un vizio.

Il desiderio è il punto di partenza di tutti i risultati, non una speranza, non un desiderio, ma un vivo desiderio pulsante che trascende tutto.

Sii uomo, sii umano, senza timore né speranza.

Il Passato è la Memoria, il futuro è la Speranza e il Presente è l'Intuizione.

È strano scoprire l'intensità che l'uomo ha nei confronti della voglia di vivere: basta una bolla d'aria rubata da una grotta ideale, sommersa dal mare, per dare la forza di continuare quella lotta basata su un solo nome: speranza.

La speranza è una buona prima colazione, ma è una pessima cena.

Non far mai le lodi di una donna a sua sorella, nella speranza che i tuoi complimenti raggiungano l'orecchio giusto.

La speranza è lo strumento grazie al quale l'umanità può immaginare che le cose vadano meglio: ma la speranza è anche un'illusione. A volte avere delle speranze significa illudersi e illudersi significa andare incontro talvolta a delusioni.

Bisogna comandare solo ciò che è essenziale e che si ha fondata speranza che venga eseguito.

Anche quando il cielo si è stancato di essere azzurro, non chiudere mai l'oblò della speranza.

Da due pericoli bisogna guardarsi: dalla disperazione senza scampo e dalla speranza senza fondamento.

La speranza è un astuto traditore più perseverante perfino dell'onestà.

La speranza è un seccatore indiscreto di cui non ci si può liberare.

Mi offrivano una opportunità e qualche speranza in un posto senza opportunità, speranza, sentimento.

Eterna risorge sempre la speranza, come un fungo velenoso.

L'uomo vive finché vive la speranza, la sua statura si definisce da cosa attende.

La speranza è una trappola...una brutta parola. Non la si deve usare. La speranza è una trappola inventata dai padroni...la speranza è di quelli che dicono “state buoni, state zitti, pregate.”

C'è sempre una speranza con Gesù, ragazzi. Io credo che c'è speranza anche all'Inferno, se c'è Gesù.

Non c'è speranza senza paura, né paura senza speranza.

Una Nazione che si tassa nella speranza di diventare prospera è come un uomo in piedi in un secchio che cerca di sollevarsi tirando il manico.

Dobbiamo liberarci dalla speranza che il mare esisterà per sempre. Dobbiamo imparare a navigare nel vento.
Raggi di Speranza Madre Esmeralda Raggi di Speranza
Passato e futuro dell'Umanità secondo le rivelazioni divine ricevute da Madre Esmeralda
Madre Esmeralda

Compralo su il Giardino dei Libri