Frasi sul Business

Frasi sugli affari e sul business




Un’amicizia fondata sul business è meglio di un business fondato sull’amicizia.






Il segreto negli affari è conoscere qualcosa che nessun altro sa.

Per aver successo in affari è necessario fare in modo che gli altri riescano a vedere le cose nel modo in cui le vedi tu.

Se non c'è sangue non c'è business, perché chi paga vuole l'anima.

Il business è uno sport che alla fine stanca. Ho ottenuto un certo successo, ma in fondo dedicarsi esclusivamente agli affari non è interessante.

Negli affari non ci sono amici, soltanto soci.

Nell'attività bancaria e negli affari bisogna mettere fine a condotte che troppo spesso hanno portato istituzioni rispettabili a somigliare alla peggiore delinquenza.

Avevano cominciato a considerare il governo degli Usa come una mera appendice dei loro affari. Ora sappiamo che il governo esercitato dalla finanza organizzata è altrettanto pericoloso del governo della malavita organizzata.

Non sono gli affari che i camorristi inseguono, sono gli affari che inseguono i camorristi.

I buoni sentimenti promuovono sempre ottimi affari.

Gli affari che producono solo soldi sono affari poveri.

Gli affari sono più gradevoli del piacere. Forgiano la natura umana in maniera più profonda e più continuativa.

Quando la gran massa dei cittadini vuole occuparsi solo dei propri affari privati i più piccoli partiti possono impadronirsi del potere.

Quando leggo i giornali alla mattina mi arrabbio. E allora penso a Epicuro che diceva che per star sereni bisogna star lontani dalla prigione degli affari e della politica. Aveva proprio ragione.

Vi sono due cose che le donne non perdonano: il sonno e gli affari.

Un uomo non dovrebbe mai trascurare la sua famiglia per gli affari.

State alla larga da chi pensa in negativo, sia negli affari sia nella vita.

Quelli che disputano, contraddicono e confutano la gente, di solito sono sfortunati nei loro affari.

Negli affari di questo mondo gli uomini si salvano non per la fede, ma per la diffidenza.

Negli affari privati qual è il primo requisito? L'audacia. E il secondo e il terzo? L'audacia. E tuttavia l'audacia è figlia dell'ignoranza e della bassezza.

Questa è la regola per i buoni affari: "Frega gli altri uomini, perché loro lo farebbero con te.

L'operosità è l'anima degli affari e la chiave di volta della prosperità.
A Scuola di Business A Scuola di Business
Per chi vuole aiutare gli altri
Robert T. Kiyosaki - Sharon L. Lechter

Compralo su il Giardino dei Libri