Sergio Mattarella - Frasi, Aforismi e Citazioni

Politico, Giurista e XXII° Presidente della Repubblica Italiana
(Palermo, 23 Luglio 1941)

La politica diventa poca cosa se non è sospinta dalla speranza di un mondo sempre migliore. Anzi, dal desiderio di realizzarlo.
***
Nelle democrazie, tutte le istituzioni, senza eccezioni, possono affermarsi e prosperare solo se sorrette dal consenso dei cittadini.
***
Legalità e lotta alla corruzione sono irrinunciabili in funzione della crescita.
***
Sconfiggere le mafie è possibile, oltre a essere una necessità vitale per l'equilibrio e lo sviluppo del Paese. Pio La Torre ha testimoniato che le mafie possono essere duramente colpite ogni volta che si realizza una convergenza tra le forze positive della società.
***
I partiti sono sempre più asfittici e lontani dal loro retroterra sociale. I quadri selezionati spesso risultano mediocri.
***
Negli ultimi anni è cresciuta la sensibilità per il valore della legalità. Soprattutto i più giovani esprimono il loro rifiuto per comportamenti contrari alla legge perchè capiscono che malaffare e corruzione negano diritti, indeboliscono la libertà e rubano il loro futuro.
***
La non accettazione delle diversità genera violenza e per questo va contrastata con determinazione. È inaccettabile che l'orientamento sessuale delle persone costituisca il pretesto per offese e aggressioni.
***
In tutto l’Occidente è in corso un processo per cui i veri centri di decisione rischiano di trasferirsi fuori dalla politica.
***
Sono utili le diverse opinioni  e non si può certo comprimere il confronto politico.
***
L'intolleranza affonda infatti le sue radici nel pregiudizio e deve essere contrastata attraverso l'informazione, la conoscenza, il dialogo, il rispetto.
***
L’ unità in Europa e nel mondo saprà battere chi vuole trascinarci in una nuova stagione di terrore.
***
Io non credo che le stagioni passate fossero migliori di quella presente, questa è un'attitudine dei vecchi dalla quale dobbiamo rifuggire. 
***
Un elemento che ostacola le prospettive di crescita è rappresentato dall’evasione fiscale.
***

Papa Francesco: Il Papa Si Racconta

Papa Francesco: Il Papa Si Racconta

Conversazione con Francesca Ambrogetti e Sergio Rubin

Francesco (Jorge Mario Bergoglio), Francesca Ambrogetti, Sergio Rubin


Compralo su il Giardino dei Libri