Henry Miller - Aforismi e Frasi celebri

Aforismi e Frasi celebri
Scrittore, Pittore, Saggista Statunitense
(New York 1891 - Pacific Palisades 1980)

Chiamiamo vizi quei divertimenti che non osiamo provare.
***
I ciechi conducono i ciechi. Questo è il sistema democratico.
***
L'arte non insegna nulla, tranne il senso della vita.
***
L'unica cosa che non riceviamo mai abbastanza è l'amore; l'unica cosa che non doniamo mai abbastanza è l'amore.
***
La nostra destinazione non è mai una località ma piuttosto un modo di vedere le cose.
***
Parole, frasi, idee, non importa quanto sottili o ingegnose, i voli più folli della poesia, i sogni più profondi, le visioni più allucinanti, non sono altro che rozzi geroglifici cesellati nella sofferenza e nel dolore per commemorare un evento non comunicabile.
***
Confusione è parola inventata per indicare un ordine che non si capisce.
***
Gli uomini che non credono in nulla scrivono tomi su divinità che non sono mai esistite.
***
Il modo migliore di mostrare i denti è con un sorriso.
***
Occorre dare un senso alla vita per il semplice fatto che essa non ha senso.
***
L'artista è, in primo luogo, uno che ha fiducia in se stesso.
***
Le critiche sincere non significano nulla: quello che occorre è una passione senza freni, fuoco per fuoco.
***
Si può mai ricordare l'amore? È come evocare un profumo di rose in una cantina. Puoi richiamare l'immagine di una rosa, non il suo profumo.
***
Nessuno metterebbe una sola parola sulla carta se avesse il coraggio di vivere ciò in cui crede.
***
Non smettete mai di sognare, non accontentatevi mai di quello che avete, di quello che siete... La pigra quotidianità nasconde la felicità, che spesso è a un passo dalle vostre possibilità.
***
In una sala di specchi non c'è modo di voltare le spalle a te stesso.
***
L'uomo eternamente turbato dai problemi dell'umanità, o non ha problemi suoi o si è rifiutato di affrontarli.
***
Il sesso è una delle nove ragioni della reincarnazione. Le altre otto sono prive di importanza.
***
Svuotare la vescica gonfia è una delle grandi gioie umane.
***
Ogni uomo con la pancia piena di classici è un nemico della razza umana.
***
Ciò che non è in mezzo alla strada è falso, derivato, vale a dire: letteratura.
***
La musica è un ottimo narcotico, se non la prendi troppo sul serio.
***
Lo scopo della vita è vivere, e vivere significa essere consci, gioiosamente, ebbramente, serenamente, divinamente consci.
***
Molti uomini vivono in pacifica coesistenza con la propria coscienza sporca.
***
La storia del mondo è la storia di pochi privilegiati.
***
E all'inizio fu il mondo. L'uomo entra in scena. Egli è l'atto, non l'attore.
***
Parigi è come una puttana. Da lontano pare incantevole, non vedi l'ora di averla tra le braccia. E cinque minuti dopo ti senti vuoto, schifato di te stesso. Ti senti truffato.
***

L'impero delle Stelle L'impero delle Stelle
Amicizia, ossessione e tradimento alla ricerca dei buchi neri
Arthur Miller

Compralo su il Giardino dei Libri