Frasi sul Fascismo

Frasi e aforismi sul fascismo

Il fascismo è l'antitesi della fede politica, perché opprime tutti coloro la pensano diversamente.
Sandro Pertini

Per certi comunisti, se sei anticomunista sei subito definito fascista. Questo è incomprensibile, quanto affermare che se non sei cattolico sei un mormone.
Jorge Luis Borges

Coloro che lavorano avranno il primo posto, perché la Nazione di domani sarà la Nazione dei produttori, e non quella dei parassiti.
Slogan Fascista

La democrazia ha tolto lo "stile" alla vita del popolo. Il fascismo riporta lo "stile" nella vita del popolo: cioè una linea di condotta; cioè il colore, la forza, il pittoresco, l'inaspettato, il mistico; insomma, tutto quello che conta nell'animo delle moltitudini.
Benito Mussolini

Se il fascismo non è stato che olio di ricino e manganello, e non invece una passione superba della migliore gioventù italiana, a me la colpa.
Benito Mussolini

Se il fascismo è stato un'associazione a delinquere, io sono il capo di questa associazione a delinquere!
Benito Mussolini

Il fascismo stabilisce l'uguaglianza verace e profonda di tutti gli individui di fronte al lavoro e di fronte alla nazione.
Benito Mussolini

Il fascismo non è definito dal numero delle sue vittime, ma dal modo con cui le uccide.
Jean Paul Sartre

Il fascismo dei vincitori è niente in confronto al fascismo dei vinti.
Aldo Busi

Dicono che Mussolini abbia fatto anche cose buone. Ma sicuramente. Anche Stalin o Hitler un ponte o una strada l'avranno fatta, anche il mostro di Firenze avrà detto buongiorno a qualcuno qualche volta!
Roberto Benigni

Nelle intenzioni fasciste, in Italia, la caccia all'ebreo non avrebbe dovuto essere meno accanita che nella Germania alleata, ma è stata ampiamente vanificata dalla sensibilità umana degli italiani, dalla indifferenza politica di allora, e dal discredito di cui il fascismo si era ormai coperto.
Primo Levi

Le leggi razziali furono provvidenziali per me, ma anche per gli altri: costituirono la dimostrazione per assurdo della stupidità del fascismo.
Primo Levi

Il fascismo è stato un bene; adesso è divenuto un male, e bisogna che se ne vada. Ma deve andarsene senza scosse, nel momento opportuno, e questo momento potremo sceglierlo noi, giacché la permanenza di Mussolini al potere è condizionata al nostro beneplacito.
Benedetto Croce

In Italia a fare la dittatura non è tanto il dittatore, quanto la paura degli italiani e una certa smania di avere un padrone da servire. Lo diceva Mussolini: "Come si fa a non diventare padroni di un paese di servitori?
Indro Montanelli

Nessuno dice che il vero fascismo consiste nell’essere anti per principio, per bizza, cioè nel negare a priori che in ogni corrente di pensiero vi sia qualcosa di giusto o qualcosa da usare per cercare il giusto.
Oriana Fallaci

Sotto il fascismo ero più libero di quanto lo siano adesso i giovani.
Andrea Camilleri

Bisogna denunciare le pagine di vergogna che ci sono nella storia del nostro passato. Bisogna farlo per capire la ragione per cui ignavia, indifferenza, complicità e viltà fecero sì che tantissimi italiani nel 1938 nulla facessero per reagire alle infami leggi razziali volute dal fascismo.
Gianfranco Fini

Alla fine del fascismo la maggior parte degli intellettuali vedeva nei partiti uno strumento di libertà. Io no. Sono organismi che selezionano personale politico inadeguato.
Adriano Olivetti

Mussolini e il fascismo volevano costruire un uomo nuovo, ispirato dai valori della forza, dai doveri verso lo Stato, dalla cultura della guerra e della conquista, dagli ideali dell'imperialismo, dal mito della Roma imperiale. La maggior cura la dedicarono all'educazione della gioventù a questi valori e a questa mitologia. I successi che ottennero si rivelarono effimeri non appena si scontrarono con la durezza della realtà.
Eugenio Scalfari

Non me ne sono mai vergognato di quella giovinezza nei Guf, anzi: tutto quel mio essere stato orgogliosamente fascista ha poi reso solido il mio antifascismo.
Eugenio Scalfari

Il fascismo è la dittatura terroristica aperta degli elementi più reazionari, più sciovinisti e più imperialisti del capitale finanziario.
Stalin

Il Msi si è trasformato, da quel nucleo iniziale di reduci del fascismo. Ormai fa parte stabilmente della geografia politica dell'Italia repubblicana. È stato un processo lento e difficile. Bene: ma lei crede davvero che io possa pensare di chiudere la mia carriera, la mia vita politica, facendo il becchino di un partito che muore perché una generazione si spegne per motivi anagrafici e un'altra perché chiusa in galera? Crede davvero che sia così miserabile da avere questa ambizione da nostalgico rincoglionito?
Giorgio Almirante

Non sono mai stato obbligato ad essere fascista, in tempi in cui esserlo poteva rappresentare una comodità o un vantaggio. Oggi, in giorni in cui il fascismo rappresenta uno svantaggio, e qualche volta un pericolo, sarebbe vergognoso da parte mia non insistere.
Giorgio Almirante

Colui che abbandona la terra senza un supremo motivo, io lo considero un disertore dinanzi al popolo italiano.
Slogan Fascista

Il fascismo fu una dittatura temperata dall'inosservanza delle leggi.
Leo Longanesi

Fascismo e Terzo Reich

Fascismo e Terzo Reich



Julius Evola


Compralo su il Giardino dei Libri