Frasi sulla Saggezza

Frasi e aforismi sulla saggezza



Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio.








La saggezza non è un prodotto dell'istruzione ma del tentativo di acquisirla, che dura tutta la vita.

Gli uomini non sono saggi in proporzione tanto all'esperienza quanto alla loro capacità di fare esperienza. 

Chi non sa nascondere la propria saggezza è uno sciocco.

E` il grande inganno, la saggezza dei vecchi. Non diventano saggi. Diventano attenti.

Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.

La saggezza è un punto di vista sulle cose.

Il vero sapiente è colui che sa di non sapere.

Come la rupe massiccia non si scuote per il vento,
così pure non vacillano i saggi in mezzo a biasimi e lodi

Solo i grandi sapienti ed i grandi ignoranti sono immutabili.

L'arte di essere saggi è l'arte di capire a che cosa si può passar sopra.

C'è un solo bene: il sapere. E un solo male: l'ignoranza.

La saggezza cessa di essere saggezza quando diventa troppo orgogliosa per piangere, troppo austera per ridere e troppo piena di sé per vedere altro che se stessa.

Non è l'immettere dall'esterno che dà la saggezza. E' il potere e il grado della vostra ricettività interiore che determina quanto voi potete ottenere in vera conoscenza, e quanto rapidamente.

Il saggio per eccesso di saggezza diventa un folle.

Si danno i consigli, ma non si dà la saggezza di seguirli.

Chi vive senza follia non è così saggio come crede.

Una vera educazione non può essere inculcata a forza dal di fuori; essa deve invece aiutare a trarre spontaneamente alla superficie i tesori di saggezza nascosti sul fondo.

Chi legge sa molto; chi osserva sa molto di più.

La saggezza sta solo nella verità.

Agli esami gli sciocchi fanno spesso domande a cui i saggi non sanno rispondere.

Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno.

Considerare la nostra maggiore angoscia come un incidente senza importanza, non solo nella vita dell’universo, ma anche in quella della nostra stessa anima, è il principio della saggezza. Considerare questo in piena angoscia è la saggezza completa.

Saggio è colui che si contenta dello spettacolo del mondo.

Il successo è il solo infallibile criterio di saggezza per le menti volgari.

L'educazione è la nemica della saggezza, perché l'educazione rende necessarie tante cose, di cui, per esser saggi, si dovrebbe fare a meno.

Andai nei boschi per vivere con saggezza, vivere con profondità e succhiare tutto il midollo della vita, per sbaragliare tutto ciò che non era vita e non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto.

La conoscenza parla, ma la saggezza ascolta.

Le passioni fanno vivere l'uomo, la saggezza lo fa soltanto vivere a lungo
Nicolas de Chamfort

La saggezza non sta nel distruggere gli idoli, sta nel non crearne mai.

Anche il progresso, divenuto vecchio e saggio, votò contro.

Nessuno può vivere felicemente e neppure in maniera tollerabile senza l'amore della saggezza: una perfetta saggezza rende felice la vita, ma tollerabile la rende anche una saggezza imperfetta.

La scienza è conoscenza organizzata. La saggezza è vita organizzata.

Un punto importante dell'umana saggezza sta nella giusta proporzione in cui dedichiamo la nostra attenzione, parte al presente, parte al futuro affinché l'uno non ci guasti l'altro. Molti vivono troppo nel presente: le persone leggere; altri troppo nell'avvenire: i pavidi e gli ansiosi. Raramente uno saprà tenere il giusto mezzo.

È caratteristico della saggezza non fare cose disperate.

La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza e filosofia. Chi penetra il senso della mia musica potrà liberarsi dalle miserie in cui si trascinano gli altri uomini.
Ludwig Van Beethoven

Saggio è chi riesce a vivere inventandosi le proprie illusioni.

Una grande passione infelice è un grande mezzo di saggezza.

Sapere di sapere quel che si sa e sapere che non si sa quel che non si sa: ecco la saggezza.

A un pranzo di gala uno dovrebbe mangiare con saggezza ma non troppo bene, e parlare bene ma non troppo saggiamente.

La saggezza è una scorciatoia per la morte.

Chi gli altri conosce è erudito; chi conosce se stesso, è saggio.

Accettare se stessi è saggezza; accettare gli altri può anche essere menefreghismo.

Generalmente nell'umana natura c'è più stupidità che saggezza.

L'unica persona che sia più saggia di uno qualsiasi è la massa.

La saggezza non consiste nel cercare di strappare il bene dal male, ma nell'imparare a "cavalcare" entrambi, proprio come un tappo di sughero si adatta alla cresta e al solco dell'onda.

Una domanda assennata rappresenta metà della saggezza.

L'aumento di saggezza si può misurare con esattezza in base alla diminuzione di bile.

Meglio essere folle per proprio conto che saggio con le opinioni altrui.

Il cuore dello stupido è nella sua bocca, ma la bocca del saggio è nel suo cuore.

I saggi non hanno bisogno di suggerimenti. Gli sciocchi, non ne tengono conto.

I proverbi si contraddicono. È in ciò che si cela la saggezza dei popoli.

La tragedia è uno strumento con cui gli uomini acquistano saggezza, non una guida secondo la quale vivere.
Robert Kennedy

La via del saggio è agire, ma non competere.

Chi confessa la propria ignoranza la mostra una volta, chi non la confessa, infinite.

L'amore è il desiderio fattosi saggio.

La saggezza non può essere trasmessa. La saggezza che un saggio tenta di trasmettere suona sempre simile alla follia.

Il proverbio è l'ingegno di un uomo e la saggezza di tutti.

Non vi è una perdita di tempo se si utilizza l'esperienza con saggezza.
Il Libro della Saggezza Il Libro della Saggezza

Osho

Compralo su il Giardino dei Libri